MAE

MAE Morse autocentranti d’appoggio a funzionamento pneumatico ed oleodinamico

CARATTERISTICHE:
Le morse autocentranti a funzionamento oleodinamico “MAE” vengono impiegate sulle macchine per lavorazioni meccaniche per ottenere il bloccaggio del particolare da lavorare.

Queste morse hanno un eccezionale rapporto costo-qualità, in quanto sono state studiate appositamente per poter offrire alla nostra clientela un prodotto ad un prezzo estremamente vantaggioso con le caratteristiche di qualità di sempre.

La spinta per ottenere la forza di serraggio che agisce sul pezzo, è determinata dalla pressione che agisce su un pistone a doppio effetto incorporato nella morsa.

Il cilindro che ospita il pistone della morsa è interamente ricavato nel corpo, quindi questo modello è idoneo per essere “appoggiato” sulla tavola della machina che lo riceve.
La trasmissione della spinta, dal mozzo di comando alle griffe, avviene tramite piani inclinati, che danno un’ottima garanzia di rigidità e precisione.

La realizzazione dell’accoppiamento tra i particolari dedicati alla trasmissione (mozzo di comando-griffe) è una caratteristica che contraddistingue le morse Tecnomors. La costruzione della sede del piano inclinato in cava sulla griffa consente un’elevata lunghezza della guida, questo a tutto vantaggio della precisione e dell’affidabilità.

Gli accoppiamenti dei particolari che consentono i movimenti di apertura e chiusura sono interamente rettificati con tolleranze centesimali.
Tutta la morsa è costruita in acciaio UNI 18NICRMO5 con trattamenti di cementazione e tempra.

Dopo il montaggio vengono eseguite le rettifiche finali di centratura, con la morsa alimentata dalla pressione di esercizio  tramite l’utilizzo di apposite attrezzature. Questo consente di avvicinarci il più possibile alle condizioni nelle quali le morse verranno a trovarsi realmente in lavorazione.

Tutti i riferimenti che vengono forniti al Cliente, per poter fissare le proprie sagome di presa pezzo, sono geometricamente coerenti, entro tolleranze centesimali, con gli schemi di foratura presenti sulla morsa per il fissaggio della stessa alla macchina. Queste caratteristiche, secondo le quali le morse vengono costruite, rendono il prodotto perfettamente intercambiabile, condizione che va a vantaggio della produttività nel caso di sostituzione di una morsa.

Le guide piane delle griffe hanno i lardoni riportati per una realizzazione più precisa delle superfici di scorrimento con ottima finitura superficiale. Inoltre i lardoni riportati consentono il recupero dei giochi derivanti da usura senza eventuale sostituzione delle parti.

Le morse mod. “MAE”, come tutte le morse di costruzione della Tecnomors, sono provviste di efficaci protezioni contro l’infiltrazione dello sporco generato dalla lavorazione meccanica.
Inoltre sono costruite con la predisposizione per l’utilizzo di una  pressurizzazione forzata che aumenta notevolmente il valore del “grado di protezione”  (IEC 144).

Le connessioni per l’alimentazione sono presenti sul fondo e sul fianco del corpo, per la massima versatilità di impiego.

PDFCodice
Code
Corsa tot. griffe
Total stroke
mm
Corsa pistone
Piston stroke
mm
Vol. aria dopp. corsa
Dual stroke air vol.
Forza reale chius. griffa
Actual clamp. force per jaw
(rend./output=0.46) 30bar-daN
Forza teor. chius. griffa
Theor. clamping force per jaw
6 bar-N
Ripetibilità
Reproducibility
mm
Press. di esercizio
Working pressure
bar
Peso
Weight
Kg
Codice articolo
Article code
MAE 6088.619.543105±0.0053-151.5ME060MAA
MAE 801010.86592276±0.0053-183ME080MBA
MAE 1001213126145435±0.0053-186ME100MCA
MAE 1201516.12202277300.013-2011ME120MDA
MAE 1401623.53463101030±0.0053-2015ME140MDA