MDS

MDS (6×60°) Mandrini automatici ad indexaggio

Il mandrino MDS è del tipo automatico, non autocentrante, con rotazione, indexaggio e serraggio a funzionamento idraulico.

Nella progettazione e realizzazione dei mandrini modello MD, è stato sfruttato al meglio il grande patrimonio di esperienza, frutto di oltre quaranta  anni di presenza a livello internazionale, nella costruzione di mandrini ad indexaggio.

Il mandrino MDS di  Tecnomors, è caratterizzato principalmente da :

  • struttura estremamente rigida, con elevata robustezza del corpo mandrino interamente realizzato in acciaio UNI 18NiCrMo5 con trattamento di Cementazione e Tempra a durezza 60 HRC, che conferisce precisione
  • sistema di indexaggio (brevetto Tecnomors) semplice ed affidabile costituito da un unico pistone con funzione di rotazione che di bloccaggio su una grande superficie del perno divisore
  • sistema di guida dei meccanismi sia di serraggio che di indexaggio, che si avvale radialmente di due file di grandi rulli cilindrici precaricati a pieno riempimento assialmente di un robusto cuscinetto assiale
  • guarnizioni di protezione dei dispositivi dai trucioli di lavorazione
  • massima affidabilità con precisione costante nel tempo
  • facile installazione sulla macchina utensile
  • il fascio tubiero che collega il mandrino con il gruppo idraulico posteriore, unico nel suo genere, viene fornito già perfettamente adattato alla linea mandrino del tornio con i terminali di innesto dei tubi in acciaio temprato e rettificato  per una applicazione sicura ed affidabile nel tempo anche per frequenti riattrezzamenti della macchina
  • sistema di compensazione della forza centrifuga per un’elevata velocità di rotazione per la  massima produttività
  • dispositivo di verifica della corretta posizione di indexaggio per  lavorazioni senza presidio in completa sicurezza
  • Il livello di automatizzazione dell’impianto viene ulteriormente accresciuto dall’impiego di un robot preposto al carico/scarico dei pezzi in lavorazione

 

Altre caratteristiche del mandrino automatico modello MDS sono :

  • l’indexaggio può essere effettuato in rotazione, ad una velocità inferiore rispetto alla massima velocità di rotazione e che dipende dal tipo di lavorazione, consentendo un veloce passaggio nelle diverse posizioni di indexaggio
  • tempo medio per riposizionamento di 60°, con verifica della posizione di circa 2 – 4 sec, dipende dalla dimensione del mandrino
  • richiede un semplice impianto idraulico con due connessioni per la rotazione / indexaggio,  due connessioni per la chiusura/apertura di serraggio pezzo ed una connessione per il drenaggio dell’olio di trafilamento
  • il pistone di bloccaggio è collegato con una valvola incorporata di sicurezza che garantisce la tenuta del pezzo in lavorazione anche in caso di una accidentale perdita di pressione
  • richiede l’interfacciamento tramite un’ unità elettronica (non fornita) con il CNC della macchina per la gestione delle funzioni di comando e delle posizioni
  • pzionale il “Cilindro di Posizionamento” (a partire dalla taglia MD235) per un rapido posizionamento di pezzi senza riferimento assiale

Con il mandrino viene fornito il Manuale Operativo completo di tutte le informazioni circa le avvertenze, la manutenzione, il collegamento, il montaggio, gli accessori